Anello Lago DUCHESSA Cimata di MACCHIA TRISTE m. 2.090 e val di TEVE

0
PRENOTA
A partire da€25
5 Luglio 2024
Disponibili: 12 posti
Seleziona numero di persone

PRENOTA

Salva tra i preferiti

Adding item to wishlist requires an account

10643

Qualche domanda?

Non esitare a contattarci!
+39 391 30 63 371
info@abruzzowild.com

Prenota senza Pensieri!

  • Cancellazione Gratuita
  • Assistenza 7 su 7
  • Tour e attività selezionate con cura
  • In giornata
  • 7 Ore
  • Difficoltà: E - impegnativa
  • Età Minima: 16+
  • Dislivello: 1.200 m
  • Distanza: 17km

Grande anello VAL DI FUA, LAGO DELLA DUCHESSA, CIMATA DI MACCHIA TRISTE e VAL DI TEVE

Parco Regionale Sirente Velino (AQ) – Riserva Naturale lago della Duchessa (RI)

riserva regionale Montagne della Duchessa

Magnifico percorso ad anello per il lago della Duchessa con partenza dal piccolo borgo di Cartore

Primo tratto di salita abbastanza impegnativa per la Val di Fua e Vallone del Cieco fin verso il rifugio Gigi Panei,

Da l rifugio si raggiunge in circa 1.5 Km di salita molto dolce il magnifico LAGO DELLA DUCHESSA  e CIMATA DI MACCHIA TRISTE m 2.090 discesa la fantastica Val di Teve attraverso l’ostico e sdrucciolevole Malepasso.

L’escursione proposta si caratterizza per la salita nel Vallone del Cieco, dominata dagli aspri settori montuosi del Monte Murolungo e del Monte Morrone, Il Lago della Duchessa, di origine carsica, posto a 1.788 m. in una conca glaciale è uno dei laghi più alti dell’Appennino centrale, la discesa ad anello per la mitica Val di TEVE confine geografico tra il Lazio e l’Abruzzo

Attraverseremo  boschi di Faggio ed aceri sia nella Val di Fua che nella incantevole Val di Teve.

Il Lago della Duchessa che in inverno è totalmente ghiacciato e ricoperto di neve, in estate è luogo di abbeveraggio per mandrie e greggi raggiungendo il suo livello minimo e spesso di aspetto torbido e fangoso.

L’itinerario parte dall’abitato di Cartore (944m), risale con forte pendenza la Val di Fua e prosegue nel Vallone del Cieco. Dalla testata del Vallone del Cieco (1670 m) si sale dolcemente fino alla conca glaciale del Lago della Duchessa (1788 m). Da qui il percorso si snoda tra praterie di alta quota passando nel versante sud del Costone Occidentale, Cima di Macchia Triste m.2090 fino al MALOPASSO, e la successiva VAL DI TEVE

Storia del lago Duchessa

Il lago divenne noto a livello nazionale per un tentativo di depistaggio avvenuto nell’aprile del 1978 durante il sequestro di Aldo Moro.

Un falso comunicato delle Brigate Rosse (il falso comunicato nº 7) il 18 aprile 1978 indicava di cercare il cadavere di Moro nel lago, e costrinse la polizia a delle difficoltose operazioni di ricerca sotto la superficie ghiacciata.

Nella foto, gli interventi di verifica da parte della polizia per setacciare il lago alla ricerca di Aldo Moro.

Ritrovo

  • Ore 8.45-Albergo “La Duchessa” Corvaro (Ri)

PARTENZA

  • Ore 9.00 – Cartore (Ri)

RITORNO

  • Ore 16.00 – Cartore (Ri)

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:  € 25,00 

Età minima 14 anni (motivati)

  • La quota di partecipazione comprensiva dell’assistenza di un accompagnatore di montagna professionista iscritto al collegio Regione Abruzzo delle Guide Alpine a disposizione per tutta la durata dell’escursione,
  • Assicurazione RC
  • Numero minimo di partecipanti 5 

Non incluso: pranzo al sacco e ristoro

PAGAMENTI

  • Il pagamento è possibile all’atto della prenotazione mediante Pay Pal o Carta di credito 
  • In alternativa in contanti  il giorno della partenza direttamente alla guida.

Di seguito potrai vedere tutte le caratteristiche di questo tour:

 

Galleria Lago della duchessa

Equipaggiamento necessario Lago della Duchessa

  • Zaino per escursione
  • Scarponcini da trekking (obbligatorio)
  • Maglietta intima
  • Maglione o pile pesante (obbligatorio)
  • Guscio goretex o similare antipioggia (obbligatorio)
  • berretto, guanti (facoltativi a secondo del clima)
  • Bastoncini (facoltativi)
  • Occhiali e crema da sole
  • Pranzo al sacco
  • Acqua (almeno 1,5 l)

INFORMAZIONI ESCURSIONE Lago della Duchessa

  • Parcheggio: ampia possibilità a ridosso dell’imbocco del sentiero
  • Il programma potrà subire variazioni in base alle condizioni meteo.
  • La guida si riserva di escludere le persone che non hanno un equipaggiamento adeguato o preparazione adeguata.
Particolarità dell’escursione Lago della Duchessa
  • Possibilità di incontrare animali selvatici come Cervi, Caprioli, Lupi, Volpi, aquile e il Grifone
  • Un trekking ad anello completo ed appagante

PRENOTA