Le Pagliare di TIONE l’esclusivo balcone sul Monte SIRENTE

0
PRENOTA
A partire da€20
Il tour non è ancora disponibile.

PRENOTA

Salva tra i preferiti

Adding item to wishlist requires an account

5346

Qualche domanda?

Non esitare a contattarci!
+39 391 30 63 371
info@abruzzowild.com

Prenota senza Pensieri!

  • Cancellazione Gratuita
  • Assistenza 7 su 7
  • Tour e attività selezionate con cura
  • In giornata
  • 5 Ore
  • Età Minima: 10+
  • Difficoltà: F- Facile
  • Distanza: 10 Km
  • Dislivello: m 400

Pagliare di Tione-“Il Tempo qui non vale niente”

“Il Tempo qui non vale niente” La sentenza che diede nella prima metà degli anni ’20 l’etnolinguista Gerhard Rohlfs durante il suo viaggio in Abruzzo

Visiteremo uno dei borghi agresti (completamente restaurato) più caratteristici della valle Subequana e ci circonderemo di natura a 360° 

  • PAGLIARE DI TIONE – PARCO VELINO SIRENTE Passeggiata a ritroso nel tempo nei villaggi agresti di montagna

Le Pagliare di Tione può essere considerato un magnifico borgo di insediamento rurale, costituito da numerose strutture restaurate che storicamente erano adibite allo stoccaggio del foraggio per gli animali da qui  “Pagliai”. Successivamente fino alla metà del secolo scorso sono state adibite ad abitazione da parte dei pastori che pascolavano le greggi nella zona.

Il borgo si trova ad una quota di circa 1.100 mt. tra la stupenda parete nord del monte Sirente e l’alta valle del Fiume Aterno.

Dai  Prati del Sirente per un inedito percorso, in parte ad anello, che permette di raggiungere l’antico insediamento rurale delle Pagliare di Tione. Le Pagliare costituivano l’alpeggio per gli abitanti della Valle Subequana, i quali in estate si trasferivano qui con le famiglie e con i loro animali.

Partendo dai Prati del Sirente e percorrendo un’antica mulattiera, durante il cammino avremo la possibilità di osservare le opere murarie realizzate dall’uomo (stazzi, muretti a secco, terrazzamenti) immersi in una natura davvero selvaggia e ben conservata. L’area è ricca di animali selvatici e sarà possibile vedere le molte tracce dei cervi, numerosissimi nella zona e con un po’ di fortuna trovare qualche palco (corna) che in questo periodo i cervi maschi perdono.

Dalle Pagliare saremo alla giusta distanza per ammirare il versante nord del Monte Sirente che con le sue pareti ed i suoi canaloni merita a ragione l’appellativo di Dolomiti d’Abruzzo.

RITROVO

  • Ore 9.00 – Rocca di Mezzo (AQ)

RITORNO

  • Ore 14.00 – Piani del Sirente (AQ)

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:  € 20,00

Bambini 10/13 anni € 15,00

  • La quota di partecipazione comprensiva dell’assistenza di un accompagnatore di montagna professionista iscritto al collegio Regione Abruzzo delle Guide Alpine a disposizione per tutta la durata dell’escursione, Assicurazione RC.

PAGAMENTI

    • in contanti  il giorno della partenza direttamente alla guida.

Di seguito potrai vedere tutte le caratteristiche di questo tour:

 

Equipaggiamento necessario Pajare di Tione

  • Zaino per escursione
  • Scarponcini da trekking (obbligatorio)
  • Maglietta intima
  • Maglione o pile pesante (obbligatorio)
  • Guscio goretex o similare antipioggia (obbligatorio)
  • berretto, guanti (facoltativi a secondo del clima)
  • Bastoncini (facoltativi)
  • Occhiali e crema da sole
  • Pranzo al sacco
  • Acqua (almeno 1,5 l)

INFORMAZIONI ESCURSIONE balcone TIONE Monte

  • Parcheggio: ampia possibilità a ridosso dell’imbocco del sentiero
  • Il programma potrà subire variazioni in base alle condizioni meteo.
  • La guida si riserva di escludere le persone che non hanno un equipaggiamento adeguato o preparazione adeguata.
Particolarità dell’escursione balcone SIRENTE TIONE
  • Possibilità di incontrare animali selvatici come Cervi, Caprioli, Lupi, Volpi e aquile

Galleria Pajare di Tione

PRENOTA