Rifugio Piana del Re – trekking Roccaraso

0
PRENOTA
A partire da€15
Disponibili: 18 posti
Seleziona numero di persone

PRENOTA

Salva tra i preferiti

Adding item to wishlist requires an account

15294
Max People : 20
  • 3 Ore
  • Difficoltà: F-Facile
  • Distanza: 5 km
  • Dislivello: 200 m

Trekking Roccaraso: L’Esperienza Unica al Rifugio Piana del Re

Roccaraso, una perla nel cuore dell’Abruzzo, è una destinazione celebre non solo per gli appassionati di sci, ma anche per chi ama il trekking. Tra le mete più affascinanti per gli escursionisti vi è il Rifugio Piana del Re, un luogo dove natura e ospitalità si fondono per offrire un’esperienza indimenticabile.

Scopri il Rifugio Piana del Re: Un’oasi nel cuore del Parco Nazionale della Majella

Il Rifugio Piana del Re si trova immerso nelle splendide cornici del Parco Nazionale della Majella, rendendolo il punto di partenza ideale per numerose escursioni. Questo rifugio è accessibile per escursionisti di tutti i livelli, grazie ai suoi sentieri ben segnati che offrono panorami mozzafiato delle montagne circostanti e della flora e fauna locali.

Si partirà da Pietransieri, una frazione del comune di Roccaraso a quota 1339 m s.l.m.. Le origini del paese sono incerte, ma si racconta che nel 975 d.c. tre fratelli ottennero dai Volturnesi alcune zone nei dintorni di Alfedena. In particolare uno dei tre fratelli chiamato Ansieri, fu il fondatore della roccaforte “Pietra”. Da qui il nome che nel corso dei secoli sì è evoluto e modificato fino ai giorni nostri.

Questa zona è di particolare bellezza in quanto si trova nel medio-alto sangro e con questa escursione ci andremo ad immergere nella natura e nei paesaggi unici che si possono osservare lungo il percorso (escursione Roccaraso).

Saliremo verso nord, costeggiando il boscoso Monte Tocco (1681 m). Il sentiero ci condurrà subito su un maestoso affaccio panoramico verso il Molise, parte del Parco Nazionale d’Abruzzo e le montagne dell’Aremogna. Superato l’affaccio panoramico, continueremo sul sentiero attraverso la Piana di Selvareccia e poi all’interno di una faggeta.

Uscendo dal bosco arriveremo nella zona Piazza del Re che ospita la nostra meta, il Rifugio Piazza del Re (1541 m) in cui è presente una fonte e una bellissima visuale del Monte Porrara (2137 m), una delle vette più alte del Parco Nazionale della Maiella che sorge sugli Altipiani Maggiori e che si trova proprio dietro il Monte Tocco verso nord-est. Ci soffermeremo per una pausa merenda prima di ripartire sui nostri passi.

L’itinerario è consigliato per chi è ai primi approcci con le escursioni e l’ambiente outdoor Roccaraso e soprattutto per le famiglie (Escursione Roccaraso).

Percorsi di Trekking da Non Perdere

Partendo dal Rifugio Piana del Re, uno dei percorsi più popolari è quello che conduce alla Cima delle Murelle, un itinerario che richiede buona preparazione fisica ma regala viste spettacolari e la possibilità di incontrare la fauna selvatica del parco, come il camoscio appenninico. Per gli amanti della natura meno esperti, il sentiero verso la Valle di Santo Spirito offre un’escursione più tranquilla ma altrettanto ricca di panorami e momenti di quiete.

La Storia del Rifugio Piana del Re

Il Rifugio Piana del Re non è solo un punto di appoggio per escursionisti, ma è anche un luogo ricco di storia. Fondato negli anni ’50, è stato uno dei primi rifugi costruiti nell’area e si è sempre distinto per l’ospitalità calorosa e autentica che offre ai suoi visitatori. Rifugio Piana del Re rappresenta un punto di incontro per gli amanti della montagna, che qui possono scambiare racconti di avventure e consigli sui percorsi migliori.

Cosa Portare e Come Prepararsi per il Trekking a Roccaraso

Per goderti al meglio l’esperienza di trekking a Roccaraso e al Rifugio Piana del Re, è importante essere ben preparati. L’equipaggiamento essenziale include scarpe da trekking robuste, abbigliamento adatto alle variazioni climatiche, una mappa dei sentieri, abbondante acqua e uno zaino con tutto il necessario per affrontare le escursioni in sicurezza. Non dimenticare la macchina fotografica per immortalare i panorami!

Conclusione: Un’avventura indimenticabile attende a Roccaraso

Che tu sia un esperto escursionista o un appassionato di natura alla ricerca di nuove avventure, il trekking a Roccaraso e la visita al Rifugio Piana del Re offrono un’esperienza arricchente e rigenerante. Lasciati sorprendere dalla bellezza incontaminata di queste montagne e dalla storia di un rifugio che è molto più di un semplice luogo di sosta: è una porta verso la scoperta di uno dei paesaggi più spettacolari dell’Italia.

 

Guarda il meteo di Roccaraso

RITROVO

  • Ore 9.45 – Piazza Cavour, Pietransieri fraz. Roccaraso (AQ)

PARTENZA

  • Ore 10:00 – Pietransieri (AQ)

RITORNO

  • Ore 13.00 – Pietransieri (AQ)

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 15,00

(Bambini fino a 5 anni gratis, tra 6 e 12 anni €5,00)

  • La quota di partecipazione comprensiva dell’assistenza di una Guida Ambientale Escursionistica iscritte al Registro Nazionale AIGAE – Coordinamento Abruzzo a disposizione per tutta la durata dell’escursione, comprende di Assicurazione RC.

Non incluso: pranzo al sacco e ristoro

PAGAMENTI

  • Il pagamento è possibile all’atto della prenotazione mediante Pay Pal intestato ad Abruzzo Wild Trek soc. Coop. o carta di credito
  • In alternativa in contanti il giorno della partenza direttamente alla guida.

Equipaggiamento necessario Escursione PIETRANSIERI – RIFUGIO PIANA DEL RE

  •                 Zaino per escursione
  •                 Scarponcini da trekking possibilmente alte (obbligatorio)
  •                 Maglietta intima
  •                 antipioggia/antivento
  •                 cibo di conforto (frutta, frutta secca, barrette energetiche, snack, ecc.)
  •                 acqua 1L, possibilmente in borraccia riutilizzabile
  •                 Bastoncini (facoltativi)
  •                 Occhiali e crema da sole
  •                 t-shirt e calzini di ricambio
  •                 macchina fotografica (facoltativo)
  •                 binocolo (facoltativo)

INFORMAZIONI Escursioni Roccaraso PIETRANSIERI – RIFUGIO PIANA DEL RE

Parcheggio: all’interno dell’abitato di Pietransieri. Il ritrovo sarà in Piazza Cavour, Pietransieri fraz. Roccaraso
Il programma potrà subire variazioni in base alle condizioni meteo.
La guida si riserva di escludere le persone che non hanno un equipaggiamento adeguato o preparazione adeguata.

PAGAMENTI

  • Il pagamento  il giorno della partenza direttamente alla guida.

Di seguito potrai vedere tutte le caratteristiche di questo tour:

Galleria Escursioni Roccaraso

Equipaggiamento necessario Escursioni Roccaraso

  • Zaino per escursione
  • Scarponcini da trekking (obbligatorio)
  • Maglietta intima
  • Maglione o pile pesante (obbligatorio)
  • Guscio goretex o similare antipioggia (obbligatorio)
  • berretto, guanti (facoltativi a secondo del clima)
  • Bastoncini (facoltativi)
  • Occhiali e crema da sole
  • Pranzo al sacco
  • Acqua (almeno 1,5 l)
INFORMAZIONI ESCURSIONE trekking Roccaraso
  • Parcheggio: ampia possibilità a ridosso dell’imbocco del sentiero
  • Il programma potrà subire variazioni in base alle condizioni meteo.
  • La guida si riserva di escludere le persone che non hanno un equipaggiamento adeguato o preparazione adeguata.
Particolarità dell’escursione trekking Roccaraso
  • Possibilità di incontrare animali selvatici come Cervi, Caprioli, Lupi, Volpi e aquile

PRENOTA